martedì 25 Giugno, 2024
HomeLo scaffaleElogio del principiante dopo una vita spesa per il teatro
Lo Scaffale

Elogio del principiante dopo una vita spesa per il teatro

La passione per il teatro di Nattino ha inizio verso gli undici anni, quando incomincia a collezionare burattini della famiglia Niemen e si esercita con gli amici in cortile. Poi la parrocchia: i suoi genitori lavorano tutto il giorno e lui passa il pomeriggio nella sua parrocchia di San Pietro, anche con l’intento di formare una squadra di calcio: la “Juvenes”. Aveva 14 anni. La squadra di calcio ha poca fortuna ed è trasformata in una filodrammatica. E poi la Bocconi, la laurea con 110 e lode sul teatro dell’assurdo.

E poi il Collettivo Gramsci, il Mago Povero, la Casa degli Alfieri, sempre sull’onda e prima dell’onda nuova del teatro contemporaneo. Il teatro d’impegno sociale, dopo il Sessantotto e ancora dopo la data di “marca”, di passaggio: la strage di piazza Fontana, che Nattino vive molto da vicino.

“Due o tre cose che so di me”, Luciano Nattino, Edizioni la Bibbia dei semplici, Asti 2015, pag. 55, ad offerta per l’Aisla

 

Il teatro dialettale e la teatralità popolare recuperati soprattutto quando lo sviluppo industriale sembrava spazzar via ogni richiamo alle tradizioni. Nel corso della sua “attività/vita” per il teatro ha realizzato più di 70 lavori teatrali come autore, regista e attore , «e tuttavia, ancora oggi, mi considero un “principiante” perché c’è in me l’emozione, mista a disagio, della ripartenza, della pagina bianca, dell’ “oddio, mi tocca ricominciare…”». Del principiante ha anche tessuto uno stupefacente elogio, due paginette pubblicate alla fine del libro. Il volume è concentrato, ma dilatabile all’infinito: speciale il capitoletto dove l’autore parla della fede: invidia chi ce l’ha, ma lui è forse sulla buona strada: “camminatore di domande”.

 

Astigiani è un'associazione culturale aperta, senza scopo di lucro, che ha bisogno del sostegno di altri "Innamorati dell'Astigiano" per diffondere e divulgare la storia e le storie del territorio.
Tra i suoi obiettivi: la pubblicazione della rivista trimestrale Astigiani, "finalizzata alla raccolta e diffusione di informazioni e ricerche di storia e cultura astigiana dal passato remoto a quello prossimo, con uno sguardo al presente e la visione verso il futuro (dallo statuto), la raccolta di materiale per la creazione di un archivio fotografico, video e documentale collegato al progetto "Granai della memoria", la realizzazione di presentazioni pubbliche e altri eventi legati al recupero della memoria del territorio.

3,917Mi PiaceLike
0FollowerFollow
0IscrittiSubscribe

GLI ULTIMI ARTICOLI CARICATI

IN EVIDENZA
Paolo Conte nello studio a Torino con altri musicisti astigiani durante la registrazione di Torretta Calipso nella primavera del 1980

Paolo Conte: avvocato, cantautore… enigmista

In che consiste il gioco? Chi si cimenta con questi enigmi deve trovare una frase cioè la soluzione partendo da un enunciato (esposto) che...

Patente di Astigianità

Sappiate che Da 35 a 40 risposte esatte Ottimo! Siete Astigiani doc, eccellenti conoscitori delle terra dove vivete. Meritate la patente di Astigianità. Da 24 a...

Ciao Luciano

Astigiani pubblica nella pagine seguenti frasi, pensieri, poesie scelti tra i tanti messaggi che ci sono stati inviati o sono stati scritti nella nostra...

Sonetto al sacrestano dimenticato

Una pagina per sorridere su personaggi, vizi e virtù di un passato appena prossimo ancora vivo nella memoria di molti. Ricordi al profumo della...

Quei 10.000 km sulla Topolino verde oliva

Organizzare un viaggio in auto lungo migliaia di chilometri in paesi sconosciuti, il tutto senza l’ausilio di Internet. Oggi sembra un’impresa impossibile, nei primi...

Sul calendario Ottobre-novembre-dicembre 2018

21 ottobre In una Cattedrale gremita di fedeli, Monsignor Marco Prastaro è nominato vescovo di Asti dall’arcivescovo di Torino, Monsignor Cesare Nosiglia. Concelebrano l’ex vescovo...

CONTRIBUISCI A QUESTO ARTICOLO

INVIA IL TUO CONTRIBUTO

Hai un contributo originale che potrebbe arricchire questo articolo? Invialo ora, saremo lieti di trovargli lo spazio che merita.

TAG CLOUD GLOBALE

TAG CLOUD GLOBALE
INVIA IL TUO CONTRIBUTO

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE