sabato 25 Marzo, 2023
HomeLo scaffaleMito e avventure di un pescatore sul Tanaro

Mito e avventure di un pescatore sul Tanaro

Alessandro Maria Mai, annonese, è un profondo amante della natura, ambientalista convinto, appassionato pescatore con la mosca.

Alessandro Maria Mai, annonese, è un profondo amante della natura, ambientalista convinto, appassionato pescatore con la mosca. Scrive: “Non ricordo esattamente la prima volta che vidi un fiume e, con un certo fastidio, nemmeno quella in cui lanciai la lenza in acqua. Ma sono quasi certo che come il galleggiante si assestò in superficie, compresi immediatamente qual era l’emozione vera: la contemplazione.” E fra la contemplazione e la pace di luoghi nascosti del Tanaro, sconosciuti ai più, e la passione per la pesca si srotola in tanti brevi racconti il libro, fatto di luoghi, di pesci e di tanta bella umanità, quella della gente di fiume. “Il cuore di chi va a pesca non tanto per prendere i pesci, ma perché ama la vita e da questa sa farsi amare, è lesto nel tornare a sorridere: per vivere bene basta una canna da due soldi, un po’ d’acqua pulita e un pesce decente a sguazzarci dentro”. Bello l’incontro fra Alessandro e un vecchio signore che lo guarda pescare, che riconosce la sua bravura, e gli dice che non pescherà mai le trote grosse perché… non sa dove sono, e gli propone di andare insieme, un giorno verso sera. Lo porterà alla buca dove si rintana la grande trota. Una lunga camminata, poi procedere in silenzio e sulle ginocchia, e poi l’acqua che forma una pozza cristallina dal fondo scuro. Quella è la tana della grande trota. È il vecchio che la vede per primo, il giovane prepara la canna e lancia. La grande trota abbocca, una femmina portentosa. Il pescatore la prende in mano, le toglie delicatamente l’amo e la ributta in acqua. “Sei stato bravo, ragazzo.”.

 

Astigiani è un'associazione culturale aperta, senza scopo di lucro, che ha bisogno del sostegno di altri "Innamorati dell'Astigiano" per diffondere e divulgare la storia e le storie del territorio.
Tra i suoi obiettivi: la pubblicazione della rivista trimestrale Astigiani, "finalizzata alla raccolta e diffusione di informazioni e ricerche di storia e cultura astigiana dal passato remoto a quello prossimo, con uno sguardo al presente e la visione verso il futuro (dallo statuto), la raccolta di materiale per la creazione di un archivio fotografico, video e documentale collegato al progetto "Granai della memoria", la realizzazione di presentazioni pubbliche e altri eventi legati al recupero della memoria del territorio.

3,917Mi PiaceLike
0FollowerFollow
0IscrittiSubscribe

GLI ULTIMI ARTICOLI CARICATI

IN EVIDENZA

La collina di Spoon River – Settembre 2014

Battista “Pepe” Bianco 8 dicembre 1925-20 giugno 2014 Partigiano, presidente dell’Anpi Nel 1943 avevo diciott’anni ed ero apprendista alle officine Maina: pensavo al lavoro, non ero uno...

Generazioni di donne a confronto, tutte in cerca di emozioni

È una storia tutta al femminile quella scritta da Mariagrazia Pia, autrice di Come una nuvola (Leone editore). Tutto ruota intorno al personaggio di...

Saranno famosi 3 (o quasi)

Indovinelli: 1 | Ciclo ecclesiastico 2 | Sorrido alla vita 3 | Noi le zucche le suonavamo 4 | Dalla banana alla vite 5 | Pronti al lancio 6 |...

Il tenente di Faletti al Festival di Sanremo

Faletti, quando il suo tenente arrivò al Festival di Sanremo con grande successo di pubblico e di critica musicale.

Giuseppe Nosenzo

Giuseppe Nosenzo ha novantun anni. Il “commendatore” ha percorso un itinerario speciale, ricco di orgoglio, di intraprendenza e intuizioni.

L’astigiano sotto le bombe 224 allarmi aerei, 77 vittime, 168 feriti ,danni notevolissimi

Il primo allarme ad Asti risuonò il 15 giugno 1940 Tre giorni dopo l’attacco aereo a Torino che aveva causato 15 vittime   È la notte tra...

Il fascino dimenticato del tramway, le ferrovie secondarie

Trenini a vapore percorsero per decenni tre linee dell’Astigiano. Il successo e il declino di uno straordinario mezzo di trasporto pubblico   Oggi sarebbero una bella...

CONTRIBUISCI A QUESTO ARTICOLO

INVIA IL TUO CONTRIBUTO

Hai un contributo originale che potrebbe arricchire questo articolo? Invialo ora, saremo lieti di trovargli lo spazio che merita.

TAG CLOUD GLOBALE

TAG CLOUD GLOBALE
INVIA IL TUO CONTRIBUTO

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE