martedì 18 Giugno, 2024
HomeLo scaffaleLo sguardo di Vergano sul passato mercantile e agricolo dell’Astigiano
Lo Scaffale

Lo sguardo di Vergano sul passato mercantile e agricolo dell’Astigiano

Il volume è articolato in una serie di saggi, incentrati sul contributo di Lodovico Vergano alla storiografia astigiana, e contiene anche una riproduzione anastatica di dieci scritti relativi al periodo 1934-1965. Formatosi presso l’Università di Torino sotto la guida di Giorgio Falco e vicino agli storici del diritto della Facoltà di Giurisprudenza, l’attività di ricerca di Lodovico Vergano si è distinta per l’interesse rivolto alle istituzioni politiche comunali, con particolare riferimento alla storia economica e alla monetazione, entrambi i campi decisamente funzionali all’analisi dell’attività di un comune dalla vocazione mercantile.

“Lodovico Vergano e la storiografia astigiana”, Gian Giacomo Fissore e altri (a cura di), Società di Studi Astesi, 2015, pag. 352, 20 euro

 

Una serie di saggi di Donatella Gnetti, Daniela Nebiolo, Ezio Claudio Pia, Gian Giacomo Fissore, Antonio Olivieri e Barbara Molina illustrano il Vergano storiografo nel quadro della storiografia astigiana. I dieci saggi scelti testimoniano il solido impianto metodologico e gli interessi prevalenti di Vergano: meritano senz’altro una (ri)lettura quello sulle origini della Certosa di Asti e quello, articolato in due parti, che riporta “Notizie sull’agricoltura nell’Astigiana avanti il mille”, con particolare riferimento agli insediamenti di Calliano, Quarto, Scurzolengo, Portacomaro, Variglie, Vaglierano e Antignano. Completa e arricchisce questa raccolta un breve, affettuoso e commosso ricordo del padre scritto da Giovanni Vergano.

 

L'AUTRICE DELL'ARTICOLO

Astigiani è un'associazione culturale aperta, senza scopo di lucro, che ha bisogno del sostegno di altri "Innamorati dell'Astigiano" per diffondere e divulgare la storia e le storie del territorio.
Tra i suoi obiettivi: la pubblicazione della rivista trimestrale Astigiani, "finalizzata alla raccolta e diffusione di informazioni e ricerche di storia e cultura astigiana dal passato remoto a quello prossimo, con uno sguardo al presente e la visione verso il futuro (dallo statuto), la raccolta di materiale per la creazione di un archivio fotografico, video e documentale collegato al progetto "Granai della memoria", la realizzazione di presentazioni pubbliche e altri eventi legati al recupero della memoria del territorio.

3,917Mi PiaceLike
0FollowerFollow
0IscrittiSubscribe

GLI ULTIMI ARTICOLI CARICATI

IN EVIDENZA

Ciao Luciano

Astigiani pubblica nella pagine seguenti frasi, pensieri, poesie scelti tra i tanti messaggi che ci sono stati inviati o sono stati scritti nella nostra...

Sonetto al sacrestano dimenticato

Una pagina per sorridere su personaggi, vizi e virtù di un passato appena prossimo ancora vivo nella memoria di molti. Ricordi al profumo della...

Quei 10.000 km sulla Topolino verde oliva

Organizzare un viaggio in auto lungo migliaia di chilometri in paesi sconosciuti, il tutto senza l’ausilio di Internet. Oggi sembra un’impresa impossibile, nei primi...

Sul calendario Ottobre-novembre-dicembre 2018

21 ottobre In una Cattedrale gremita di fedeli, Monsignor Marco Prastaro è nominato vescovo di Asti dall’arcivescovo di Torino, Monsignor Cesare Nosiglia. Concelebrano l’ex vescovo...
vb

Sul calendario Aprile-maggio-giugno 2018

20 marzo  Scompare a 92 anni don Matteo Scapino, nato nel 1925 a Cisterna. Ordinato dal vescovo Umberto Rossi nel giugno 1948, per quasi mezzo...

Sul calendario Luglio-agosto-settembre 2018

21 luglio Un forte temporale si abbatte su Asti nelle prime ore della mattina. In breve tempo un vero e proprio torrente allaga la parte...

CONTRIBUISCI A QUESTO ARTICOLO

INVIA IL TUO CONTRIBUTO

Hai un contributo originale che potrebbe arricchire questo articolo? Invialo ora, saremo lieti di trovargli lo spazio che merita.

TAG CLOUD GLOBALE

TAG CLOUD GLOBALE
INVIA IL TUO CONTRIBUTO

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE