martedì 18 Giugno, 2024
HomeLo scaffaleCosì cambia il sacro e lo spirito si libera dai confini della...
Lo scaffale

Così cambia il sacro e lo spirito si libera dai confini della religione

Luigi Berzano, professore di Sociologia dell’Università di Torino, Parroco di Valleandona, autore di molti libri soprattutto nel campo delle religioni, esce alla fine del 2017 con un piccolo libro eccezionale nel contenuto e nella lucidità dell’analisi del mondo contemporaneo. 

Quarta secolarizzazione, Luigi Berzano, Mimesis Edizione (Milano- Udine), 2017, 103pp, 11 euro

 

Dopo la secolarizzazione dalla mitologia greca alla filosofia classica, quella dal Logos astratto al Cristianesimo, considerando “terza secolarizzazione” quella delle scienze e della società civile, la quarta secolarizzazione è oggi l’autonomia della religione che modifica anche gli stili di vita individuali e collettivi. “È in questa fase, concomitante al processo di secolarizzazione, che una parte del sacro tradizionale si muta in forme più esperienziali, individuate, indipendenti da contenuti dogmatici definiti e dai confini delle religioni storiche. Il sacro secolare è l’insieme di nuove disposizioni ed emozioni spirituali del sacro opposte al profano, oltre che dei comportamenti e delle forme sociali che le esprimono.” 

Si tratta di un cambiamento epocale, come sono state epocali le altre secolarizzazioni, che i sociologi sono in grado di cogliere, spiegandole e analizzandole razionalmente ma che, come una sensazione, noi stessi cogliamo, senza riuscire a capire i perché che i sociologi limpidamente colgono.

Astigiani è un'associazione culturale aperta, senza scopo di lucro, che ha bisogno del sostegno di altri "Innamorati dell'Astigiano" per diffondere e divulgare la storia e le storie del territorio.
Tra i suoi obiettivi: la pubblicazione della rivista trimestrale Astigiani, "finalizzata alla raccolta e diffusione di informazioni e ricerche di storia e cultura astigiana dal passato remoto a quello prossimo, con uno sguardo al presente e la visione verso il futuro (dallo statuto), la raccolta di materiale per la creazione di un archivio fotografico, video e documentale collegato al progetto "Granai della memoria", la realizzazione di presentazioni pubbliche e altri eventi legati al recupero della memoria del territorio.

3,917Mi PiaceLike
0FollowerFollow
0IscrittiSubscribe

GLI ULTIMI ARTICOLI CARICATI

IN EVIDENZA

Ciao Luciano

Astigiani pubblica nella pagine seguenti frasi, pensieri, poesie scelti tra i tanti messaggi che ci sono stati inviati o sono stati scritti nella nostra...

Sonetto al sacrestano dimenticato

Una pagina per sorridere su personaggi, vizi e virtù di un passato appena prossimo ancora vivo nella memoria di molti. Ricordi al profumo della...

Quei 10.000 km sulla Topolino verde oliva

Organizzare un viaggio in auto lungo migliaia di chilometri in paesi sconosciuti, il tutto senza l’ausilio di Internet. Oggi sembra un’impresa impossibile, nei primi...

Sul calendario Ottobre-novembre-dicembre 2018

21 ottobre In una Cattedrale gremita di fedeli, Monsignor Marco Prastaro è nominato vescovo di Asti dall’arcivescovo di Torino, Monsignor Cesare Nosiglia. Concelebrano l’ex vescovo...
vb

Sul calendario Aprile-maggio-giugno 2018

20 marzo  Scompare a 92 anni don Matteo Scapino, nato nel 1925 a Cisterna. Ordinato dal vescovo Umberto Rossi nel giugno 1948, per quasi mezzo...

Sul calendario Luglio-agosto-settembre 2018

21 luglio Un forte temporale si abbatte su Asti nelle prime ore della mattina. In breve tempo un vero e proprio torrente allaga la parte...

CONTRIBUISCI A QUESTO ARTICOLO

INVIA IL TUO CONTRIBUTO

Hai un contributo originale che potrebbe arricchire questo articolo? Invialo ora, saremo lieti di trovargli lo spazio che merita.

TAG CLOUD GLOBALE

TAG CLOUD GLOBALE
INVIA IL TUO CONTRIBUTO

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE