venerdì 1 Marzo, 2024
Home Autori I contributi di Gianfranco Monaca

Gianfranco Monaca

19 Articoli 0 COMMENTS
Negli anni Cinquanta faceva il Classico, caricaturava Dante e Virgilio, oltre che i professori. Negli anni Sessanta le caricature le faceva ai professori del seminario e dipingeva con gli emigrati in Belgio. Negli anni Settanta diceva e scriveva quello che adesso dice il Papa e non andava giù a tutti (neanche il Papa, del resto). Negli anni Ottanta illustrava la Bibbia e disegnava in rosso e nero la storia di Asti e la vita di Alfieri.

Cronaca di un incidente sul lavoro

Stefano Giuseppe Incisa Giornale d’Asti 1818   Gioanni Bona, muratore schiacciato da una muraglia     Nei passati giorni sulle fini di Quarto un certo Gioanni Bona de’Cassinali d’Asti,...

Il vescovo costituzionalista fa ammenda

Stefano Giuseppe Incisa Giornale d’Asti 1818 1818 Agosto 2 Domenica Primo pontificale del Vescovo Il Vescovo celebra pontificalmente. Oggi Monsignore fece il primo suo pontificale: la funzione si...

Un’ invasione di «baricole», i maggiolini che divorano tutto

Stefano Giuseppe Incisa Giornale d’Asti 1818 Sabato 25 aprile e Venerdi 1 maggio Ordine della Città per consegna dei Bigatti. Per impedire quanto sarà possibile il rubamento...

Quella musica spenta a mezzanotte

Giuseppe Stefano Incisa Giornale d’Asti, 1818 4 Febbraio Mercoledì delle Ceneri Contrasto tra il Maggiore e l’Ispettore della Polizia in Teatro. La scorsa notte seguì contrasto in Teatro tra...

Dal Nuovo Mondo con un patrimonio in caffé

Giuseppe Stefano Incisa Giornale d’Asti, 1817 Novembre 24 Lunedì A mattina fu nuoloso, indi sole. Conza ritorna dall’America. Giunse finalmente in Asti sua patria il signor Giuseppe Giorgio Conza,...

1817: Toju trasloca e c’è chi si inginocchia davanti al suo...

Nel 1817 Toju trasloca e ci fu anche chi si inginocchiò davanti al suo busto, uno spaccato della vita di Asti.

Sentenze di morte per sacrileghi e mentecatti

Giuseppe Stefano Incisa Giornale d’Asti, 1816  Febbraio 7 Venerdì Sentenza contro il Colombo sacrilego. Si pubblicò una sentenza di morte contro un certo Giuseppe Antonio Colombo reo di...

Agli arresti per un ballo in Quaresima

Un ballo in periodo di Quaresima, lo scandalo tra i benpensanti e si poteva finire subito agli arresti.

I burattini di Gironi fanno il pienone

Dal Giornale d’Asti di Stefano Giuseppe Incisa  1816   ottobre 23 sabato   Invito per Buratini di Gironi. Volendo il Carlo Cuniberti celebre Burattinista dar altra volta divertimento...

Sette classi di leva chiamate all’arruolamento

Il momento più temuto dai giovani ragazzi in passato era dover fare il servizio di leva obbligatorio nell'Esercito.