martedì 18 Giugno, 2024
Home Autori I contributi di Gianfranco Monaca

Gianfranco Monaca

19 Articoli 0 COMMENTS
Negli anni Cinquanta faceva il Classico, caricaturava Dante e Virgilio, oltre che i professori. Negli anni Sessanta le caricature le faceva ai professori del seminario e dipingeva con gli emigrati in Belgio. Negli anni Settanta diceva e scriveva quello che adesso dice il Papa e non andava giù a tutti (neanche il Papa, del resto). Negli anni Ottanta illustrava la Bibbia e disegnava in rosso e nero la storia di Asti e la vita di Alfieri.

Le donne si scoprono la fronte

Stefano G. Incisa. Giornale d’Asti 1816 21 giugno 1816. Capigliatura delle femmine, massime delle figlie. Le mode delle donne non hanno cambiato molto: i Capellini, i...

Marzo 1816, il caso della meliga sequestrata

Meliga sequestrata al Saracco – e messa in vendita a voce di grida – data una porzione allo Spedale...

Nel 1815 il “Borbo” devasta porta S. Rocco

6 GIUGNO, LUNEDÌ  A cagione della molta pioggia il Tanaro ha guastato le rive, massime prima di arrivare al Ponte nuovo; ma il Borbo gonfiando...

Alfieri, astigiano ma non troppo

Alfieri fu un uomo pienamente inserito nel suo tempo, astigiano ma non troppo.

Naso all’insù, ci sono i palloni volanti

25 GIUGNO   DOMENICA Oggi nel fondo del Borgo San Quirico vi fu la Corsa degli Asini prmossa giorni sono: ieri dopo essersi fatti girare per la...

Torna il gioco dell’archibugio

Il gioco dell'archibugio, un pezzo di storia e un pezzo importante della nostra cultura che si tramanda nei secoli.

Contagg, parola che salvò la vita a un Piemontese

La storia e le storie possono essere racchiuse anche in un tratto di matita. Il disegno, che entra a pieno titolo nelle espressioni narrative, vi...

Asti la città delle 100 torri (demolite)

Asti, città dalle 100 torri ma tutte demolite nel corso degli anni.

Un suicidio che fa scalpore all’Oberge Reale

1814 4 settembre Domenica  Questa mattina accadde un fatto sorprendente all’Oberge Reale: ieri sera giunse proveniente da Torino, ed alloggiò ivi con altri forestieri un certo...