giovedì 8 Dicembre, 2022
Home Lo scaffale Pagina 9

Lo scaffale

L’amore combinato è pur sempre amore

C’era un tempo (c’è ancora?) in cui i matrimoni, salvo rari casi, erano combinati. Ce lo ricorda Il Bacialè (il “combina-matrimoni”) di Fermo Tralevigne...

Un po’ di asti raccontata con ridente nostalgia

Scrittore, attore, cantante, paroliere, compositore, sceneggiatore, pittore italiano, presidente della Biblioteca di Asti. Minchia, signor tenente, viene da dire, non si è fatto mancare...

Un volo di farfalla su Settime

Il pagmento dell'"affitto" al gestore del locale per l'uso del biliardo o del mazzo di carte.

Anche Alfieri ebbe una vita di sponda

Il pagamento dell'"affitto" al gestore del locale per l'uso del biliardo o del mazzo di carte.

Il canto dell’angelo Maria alias Laura

Il pagmento dell'"affitto" al gestore del locale per l'uso del biliardo o del mazzo di carte.

UN ASTIGIANO TRA MAZZINI E GARIBALDI

Negro Vittorio fu Secondo avvocato di anni 52 statura alta corporatura regolare capelli neri barba nera colorito naturale. Era amico personale di Mazzini e ne segue ora la dottrina. Molto accorto e anche insinuante. Così viene descritto l’avvocato Negro, nato a Valleandona nel 1825, in una comunicazione della sottoprefettura di Asti alla Prefettura di Alessandria sulle persone “pericolose” (1877) e conservata all’Archivio di Stato di Alessandria.