lunedì 28 Novembre, 2022
Home Autori I contributi di Pier Ottavio Daniele

Pier Ottavio Daniele

21 Articoli 0 COMMENTS
Nato a Canelli nel 1978. è calamandranese doc, della frazione Garbazzola. Esperto e studioso di manifestazioni, gastronomia, territorio, musica e memoria popolare piemontesi, collabora alla realizzazione di eventi e nelle pubbliche relazioni con aziende vitivinicole ed enti di promozione. E' autore di iniziative editoriali di cucina e territorio per il Gruppo Feltrinelli e collabora con Slow Food Editore per le guide “Osterie d’Italia” e “Locande d’Italia”. È autore di filmati documentari ed è fondatore dell’”Istituto Storico della Memoria Gastronomica”.

L’effervescenza domestica dell’acqua Viscì

Per bere acqua frizzante fino a qualche decennio fa si faceva la Viscì pronunciata come la si legge. Pochi sapevano che quell’acqua resa frizzante...

A scuola con il Gelosino dai tasti colorati

Un registratore portatile facile da usare dai tasti colorati che ne facilitavano l’utilizzo rivolto soprattutto al pubblico degli studenti e pubblicizzato come nuovo aiuto...

Alle prime nevicate ecco la vecchia slitta in legno

Facendo uno slalom tra i nostri ricordi d’infanzia, con l’arrivo delle prime nevicate (un tempo molto più regolari di adesso) non possiamo che soffermarci...

Il baule è rimasto solo quello delle auto

I bauli non fanno più i bauli. Nelle case moderne capita di trovarli, magari utilizzati come tavolini. I più sono finiti in soffitta. Si...

Quando le zie imponevano i “patin”

  Il gioco di parole potrebbe anche far da titolo: “Cera una volta il patin”. Un buon esperimento per valutare il cambiamento delle abitudini tra...

Tra “barosa” e “birucin” la curiosità del cruscotto

L’ultima ruota del carro l’avrete vista appesa al soffitto trasformata in lampadario in qualche pizzeria o cantinetta. Altri le usano come elementi di staccionata....

Pesi e misure. Quando la precisione non era elettronica

Oltre alle misure cosiddette “a stùm” (a stima) – ricordiamo le principali: na stissa, na frisa, na caretta, n’ideja, ’n butàl – nelle campagne...

Il mondo racchiuso nel metro quadrato della cabina telefonica

Sono diventate rarissime e fanno perfino un po’ di tenerezza, superate come sono dalla diffusione della telefonia mobile. C’è chi le ha trasformate in...

Il bicchiere a cannocchiale delle nostre gite

Prima dell’avvento dei bicchieri di plastica usa e getta il bicchiere telescopico ha rappresentato per decenni un immancabile oggetto presente in borse e zaini...

Abbassa il finestrino con la manovella e apri il deflettore

Il deflettore è un oggetto rimasto nella memoria di chi ha passato almeno i quaranta. Se si prova a chiedere oggi a un giovane...