mercoledì 7 Dicembre, 2022
Home Numero 20

Numero 20

La rossa piemontese che piace al mondo Il Consorzio Barbera d’Asti...

Un vino popolare racconta la sua epopea La guerra è finita da un anno e mezzo e il 22 novembre 1946 nella sede della Camera...

La pacifica rivoluzione della maestra Lina

Nel 1911 arriva a dirigere l’asilo Ferrer Lina Borgo insegnante alessandrina, vedova con sei figli   Asti, aprile 1911. Nel nuovo quartiere operaio di corso Felice...

Asti si è lasciata sfuggire un gioiello d’arte: il teatrino dei...

Giovanni Rissone nell’Ottocento recitava l’Alfieri a memoria   Genova, per noi che stiamo in fondo alla campagna», oltre che per il sole e il mare che...

La carica dei nostri vent’anni per festeggiare il 20° numero di...

Questa volta l’album di famiglia è davvero speciale. Per festeggiare il ventesimo numero di Astigiani abbiamo chiesto ai lettori di riaprire i cassetti e di...

Piero Bava, la forza tranquilla del Monferrato

C’era una volta nel Monferrato una nuova linea ferroviaria: la Asti-Chivasso. Percorreva le valli, bucava le colline, superava i torrenti. Per realizzarla servivano migliaia...

I 145 inutili piloni della ferrovia Asti-Castagnole

Davanti a quella colata di cemento armato si respira la grazia disarmonica di un pianoforte scordato. Un suono cacofonico moltiplicato per 145. Tanti sono i “giganti”, alcuni dei...

L’albero canoro di Rocchetta ha un nuovo germoglio: Caterina Frola

Figlia d’arte, Caterina Frola è cresciuta a Rocchetta Tanaro in una famiglia dove non è mai mancata la colonna sonora. E nemmeno gli artisti....

È astigiano il primo alpinista della storia

  Nell’articolo sui 95 anni del CAI di Asti, apparso sul numero 18 di Astigiani del dicembre 2016, si fa cenno a un certo Bonifacio...

La meteora del ciclismo che sognava di sfidare Merckx e Gimondi

Poteva diventare un campione del ciclismo. Aveva gambe, cuore e passione, ma il destino non gli è stato benigno. Al suo traguardo finale è...

Il viaggio di ritorno del Tricolore di Massaua

Il Museo del Risorgimento di Asti, ospitato nelle sale al pian terreno di Palazzo Ottolenghi, possiede dal dicembre 2016 un piccolo tesoro frutto di...