martedì 25 Giugno, 2024
Home Tag Buronzo

Tag: Buronzo

Accadde nel primo trimestre 2014-1914

Aleandro Baldi, al centro, vincitore del Festival di Sanremo 1994 con Giorgio Faletti, secondo, e Laura Pausini, terza.
Un viaggio a ritroso nel tempo alla scoperta di fatti e personaggi

Provincia

L'ultima giunta provinciale in carica fino all'ottobre 2012 con la presidente Armosino, al centro con il mazzo di fiori, e gli assessori (da sinistra): Ferraris, Conti, Marinetto, Baudo, Versè, Cardona, Sodano, Brusa
L’annuncio, un po' a sorpresa, arriva il 30 marzo 1935. La città di Asti torna ad essere capoluogo di provincia, dopo la soppressione napoleonica e quella del 1859. Le remore da parte delle province confinanti di Cuneo e Alessandria. Il ruolo di Vincenzo Buronzo, Pietro Badoglio e Giovanni Penna. Dopo la fine della guerra, nasce la deputazione guidata da G.B. Torta. Soltanto nel 1951 si tengono per la prima volta le elezioni provinciali, vinte dalla Democrazia Cristiana che proseguirà il lungo predominio elettorale per decenni. Il nuovo palazzo della provincia, inaugurato nel 1961 dal ministro Mario Scelba. I presidenti: da Amasio alla lunga "Era Andriano", da Tovo al "grappolo" di Goria per finire con Marmo e l’ultima presidente Maria Teresa Armosino. I 77 anni di storia dell’ente.