lunedì 28 Novembre, 2022
Home Autori I contributi di Ginetto Pellerino

Ginetto Pellerino

1 Articoli 0 COMMENTS
Nato nel 1962 a Cortemilia, laureato in legge, è funzionario di banca e giornalista pubblicista. Ha collaborato con il settimanale “Gazzetta d’Alba” e con “La Stampa” di cui è stato il corrispondente dalla Valle Bormida. All’inizio degli anni ’90 ha lavorato nella redazione del Tg4 di Telecupole. Dal 1985 al 1990 è stato assessore all’Ambiente a Cortemilia e fino al 2010 consigliere comunale. Come amministratore pubblico ha collaborato a progetti di promozione e alla valorizzazione della nocciola Piemonte Igp, con l’ideazione del Premio Novi Qualità e la nascita della Confraternita della Nocciola Tonda Gentile di Langa. Sposato con Annamaria Montrucchio, astigiana, vive ad Alba dal 1995.

Contro la fabbrica della morte

Nel 1882 il sito di Cengio fu scelto per una fabbrica di dinamite Era isolato e aveva a disposizione l’acqua del Bormida Hai mai visto Bormida?...